La Strategia di Lisbona nel Lazio

RSS News

cerca nel sito   vai cerca

Ricerca Documenti

  • documenti: 72
  • pagina: 1 di 18

Impresa, territorio e direttrici di sviluppo nel sistema Lazio

fonte
UNIONCAMERE LAZIO
ambito terr.
Lazio
data
venerdì 11 giugno 2010
ultima modifica
mercoledì 16 giugno 2010
descrizione

La ricerca Impresa, territorio e direttrici di sviluppo nel sistema Lazio, realizzata in collaborazione con la Fondazione Censis, si pone l’obiettivo di esaminare il territorio regionale attraverso una mappatura geografica delle attività produttive del Lazio, dei territori d’eccellenza e della connessione con i cambiamenti sociali.

Brevetti ed imprese per il sistema paese: sesto rapporto NETVAL

fonte
NETVAL network per la valorizzazione universitaria
ambito terr.
Italia
data
mercoledì 14 gennaio 2009
ultima modifica
lunedì 31 agosto 2009
descrizione

Il Netval è un  network che riunisce la maggior parte delle Università Italiane che operano sul tema della valorizzazione della ricerca universitaria.
Il tema della valorizzazione dei risultati della ricerca pubblica è al centro di ogni dibattito relativo al tema della competitività del sistema economico italiano. Tuttavia, l’evidenza empirica disponibile su questo tema è in generale insoddisfacente e molto spesso i report disponibili riguardano solo casi specifici. Con il suo report annuale Netval intende colmare tale carenza, con l’obiettivo di produrre il più dettagliato ed aggiornato report sull’attività di valorizzazione dei risultati della ricerca pubblica.
Nel report viene data particolare enfasi alla descrizione dei principali risultati di tipo quantitativo, proprio per fornire uno strumento di analisi e verifica per i policy makers.

Rapporto annuale ISAE - Priorità nazionali. Infrastrutture materiali e immateriali

fonte
ISAE Istituto di Studi e Analisi Economica
ambito terr.
Italia
data
lunedì 15 dicembre 2008
descrizione

Il Rapporto 2008 si concentra sul tema delle infrastrutture materiali e immateriali e sul ritardo in cui l’Italia si trova sotto questo profilo rispetto agli altri paesi avanzati. In ogni capitolo l’ISAE affronta un tema e ne suggerisce le migliori indicazioni di policy, per risolvere gli effetti del mancato enforcement normativo. La prima parte è dedicata alle infrastrutture materiali, alla realizzazione delle grandi opere e alla regolamentazione degli aeroporti. La seconda, a quelle immateriali, alla giustizia civile, alla regolazione antiriciclaggio, ai brevetti e alla flexicurity.

Il risultato generale che emerge dall’analisi di questi temi è che l’aspetto della regolazione influisce non meno di quello finanziario sul ritardo infrastrutturale italiano e in diversi casi è addirittura predominante e che se le principali questioni si annidano in problemi di ipernormazione, confusione normativa, mancanza di chiarezza nelle attribuzioni di responsabilità, le criticità più gravi risiedono nella mancanza di un enforcement efficiente. Per accelerare il recupero del ritardo infrastrutturale italiano, il recupero di efficienza della giustizia civile risulta essere propedeutico al successo di ogni intervento progettato.

La struttura dell'industria nel Lazio 2008

fonte
Regione Lazio
ambito terr.
Lazio
data
venerdì 5 dicembre 2008
ultima modifica
venerdì 5 dicembre 2008